Denuncia di ISMAELL a Marco Marzaduri – 10 Agosto 2020

ISMAELL OPERATORE ESOTERICO

Denuncia di Ismaell a Marco Marzaduri

Studio Esoterico Cornelio – 10 Agosto 2020

Esperienza personale con mago Cornelio – testimonianza

Opinioni – Recensioni – Testimonianze – Esperienze – Inchiesta – Accertamenti – Analisi

NUOVA DENUNCIA A MARCO MARZADURI
TITOLARE DELLO STUDIO ESOTERICO CORNELIO

per il reato previsto e punibile dall’art. 640 (Truffa) e 595 (diffamazione aggravata e continuata)

La FAKE del Codice Fiscale

Che il diffamatore seriale Marco Marzaduri, falso ed abusivo psicologo, sedicente stregone dello Studio Esoterico Cornelio fosse una persona falsa, bugiarda, ingannatrice ed inaffidabile, già lo si sapeva e lo abbiamo dimostrato moltissime volte,

ma quanto accaduto lo dimostra una volta di più se fosse necessario.

Causa le diffamazioni tutte false che il questo elemento ha divulgato in rete per cercare di danneggiare ISMAELL in quanto non riuscendo a carpirgli sia il sito che il nome ha usato questo mezzo per colpirmi, sono stato costretto a pubblicare sia la mia fedina penale che i miei carichi pendenti che DIMOSTRANO INEQUIVOCABILMENTE che tutto ciò che dice questo diffamatore senza scrupoli è TOTALMENTE FALSO, NON VERO.

Cosa ha fatto questo genio che si crede intelligente, ma che ha solo la furbizia del criminale incallito??

Nella fedina penale PUBBLICATA NEL MIO SITO c’è anche il mio codice fiscale che è: CLLDGI50D20D869O

Davanti al fatto della pubblicazione nel mio sito della fedina penale che dimostra che tutte le cose che il Marzaduri dice di Ismaell erano e sono FALSE, per cercare di difendersi e volendo farmi passare ancora una volta per quello che non sono, questo fenomeno ha escogitato una truffa per diffamarmi ulteriormente e per cercare di far vedere che quanto lui diceva era vero.

Ha messo in rete un video nel quale mostrando la mia fedina penale o meglio il codice fiscale riportato sulla fedina penale e digitandolo nel sito dell’Agenzia delle Entrate dove si verifica la validità dei codici fiscali, dopo aver inserito il mio codice fiscale (volutamente sbagliandolo) e di conseguenza il codice fiscale è risultato non vaòlido, ha gridato alla truffa affermando ancora una volta che sono un truffatore e che i documenti da me postati in rete sono falsi.

Ma come al solito il Marzaduri ha fatto i conti senza l’oste.

Infatti ad una verifica del filmato postato in rete e su FaceBook si vede molto bene che digita il mio codice fiscale erratamente.

Cosa ha fatto il contorto Marzaduri??

Digitando il mio codice fiscale, l’ultima componente del codice che è una lettera, la O, lui l’ha sostituita con un numero: lo zero 0.-

Pur assomigliandosi capite benissimo che sono due cose completamente diversee che potete verificare anche voi andando personalmente sul sito dell’Agenzia delle Entrate….è gratis…. https://telematici.agenziaentrate.gov.it/VerificaCF/Scegli.do?parameter=verificaCf

ed inserite nell’apposito spazio il mio codice fiscale e la risposta sarà inequivocabilmente “CODICE FISCALE VALIDO

Se invece inserirete come ha fatto il Marzaduri il mio codice fiscale sostituendo la O finale con lo zero 0 la risposta sarà CODICE FISCALE NON VALIDO

Si potrebbe pensare volendo essere buoni che il Marzaduri abbia fatto un errore nell’inserire il mio codice fiscale errato, ma non è così. Infatti il Marzaduri è stato avvisato di quanto sopra, (abbiamo la mail che lo mette al corrente dell’errore (??)), ma siccome lui l’ha fatto apposta per gridare alla truffa, nonostante sappia che è una FAKE, continua a tenere in rete il falso filmato per il quale è stato per l’ennesima volta denunciato per diffamazione e truffa essendo evidente il dolo e la continuazione dell’azione criminale. A lui basta diffamare, denigrare, gettare merda sulle persone….pensando di rimanere impunito….ma il cerchio su questo diffamatore da parte degli organi competenti, si fa sempre più stretto.

Se sei alla ricerca di nuovi documenti su esperienze o inchieste sullo Studio Esoterico Cornelio, queste pagine poterebbero soddisfare la tua curiosità.

Meglio informarsi prima che piangere poi