Denuncia di ISMAELL a Marco Marzaduri – 29 Dicembre 2020

ISMAELL OPERATORE ESOTERICO

Denuncia di Ismaell a Marco Marzaduri

Studio Esoterico Cornelio – 29 Dicembre 2020

Esperienza personale con mago Cornelio – testimonianza

Opinioni – Recensioni – Testimonianze – Esperienze – Inchiesta – Accertamenti – Analisi

NUOVA DENUNCIA A MARCO MARZADURI
TITOLARE DELLO STUDIO ESOTERICO CORNELIO

per i reati previsti e punibili dagli art. 494 c.p. (sostituzione di persona) e 612 bis c.p. (atti persecutori)

Ulteriore ed inutile bravata e dimostrazione, se ce ne fosse ancora bisogno, della mentalità fraudolenta e truffaldina del falso psicologo e falso mago – operatore esoterico Marco Marzaduri, dominus del Studio Esoterico Cornelio, del quale ci stiamo interessando da quasi 2 anni e del quale abbiamo messo a nudo truffe, imbrogli, false attestazioni, false dichiarazioni di questo personaggio arrogante e prepotente con i deboli (soprattutto suoi clienti) e meschino con chi invece gli rende pan per focaccia.

Pensando di dare chissà quale dimostrazione di forza e di potenza, ma è solo meschina furbizia che lascia il tempo che trova, l’imbroglione e truffatore falso mago e psicologo Marco Marzaduri, sostituendosi alla mia persona, con false dichiarazioni, è riuscito a cambiarmi il numero di telefono che si vede nella Home Page del mio sito ismaell@ismaell.net, sostituendolo con un altro.

Chissà cosa pensava di fare o di ottenere con questo stupido dispetto, che è durato neppure 48 ore, perchè subito è stato ripristinato il vecchio numero e sono partite le indagini per vedere con che artifizi e raggiri si è riusciti in tale stupida azione.

Che tra l’altro è costata una nuova denuncia a questo personaggio ammalato che ha bisogno di cure ed assistenza e di essere seguito da apposite strutture, per i suoi problemi mentali e di dipendenza.

Di seguito la doverosa ulteriore querela verso questo individuo socialmente pericoloso che deve esser fermato ad ogni costo.

Nel corso dell’ultimo anno lo scrivente ha depositato numerose denunce nei confronti del signor MARZADURI MARCO ROBERTO MARIA.
Tale soggetto, cercando di annientarmi dal punto di vista commerciale, ha posto in essere reiterate condotte illecite che sono state tutte tempestivamente segnalate alla magistratura inquirente.

In questi giorni, il mio telefono aziendale 371-140.95.97 improvvisamente è diventato muto, nel senso che chi chiamava non sentiva alcuna risposta dall’altra parte. Se invece ero io a chiamare al mio interlocutore compariva non il mio numero di telefono ma bensì un altro: 391-101.67.56.-

In ragione della problematica sorta, mi sono recato in un negozio del mio gestore telefonico

e i veniva riferito che il mio numero ziendale 371-140.95.97, su mia richiesta era stato cambiato con un ricaricabile il 391-101.67.56.

Alle mie rimostranze che non avevo fatto alcuna richiesta di cambio numero, mi veniva risposto che probabilmente qualcuno si era sostituito alla mia persona e che il tutto veniva immediatamente segnalato per aprire un’indagine e andare a fondo della vicenda.

Mi veniva immediatamente riattivato il mio numero storico e presi degli accorgimenti perchè il fatto non avesse a ripetersi.

A questo punto una domanda mi è sorta spontanea: chi ha interesse a chiudermi il telefono? Chi ha interesse a crearmi problemi sul lavoro visto che è il telefono di lavoro? Chi da anni sta cercando di sabotare in ogni modo la mia attività? La risposta non può che trovare un nome soltanto quello di Marco Roberto Maria Marzaduri che da un anno tra le varie condotte illecite (tutte tempestivamente e debitamente denunciate) ha più volte cercato di appropriarsi del mio nome, della mia casella di posta elettronica, dei miei siti!

Osservo che anche nel marzo 2020, saputo che stavo registrando il marchio ISMAELL all’EUIPO, il Marzaduri inviava a mio nome e per mio conto, un fax proprio all’EUIPO chiedendo la CANCELLAZIONE DEL MARCHIO ISMAELL e la rinuncia della procedura di registrazione.
Faccio presente il Marzaduri aveva anch’egli fatto richiesta dello stesso marchio ma ben dopo la richiesta di registrazione inoltrata dallo scrivente di tal che la chiusura della mia posizione avrebbe dato via libera a quella del querelato.

Grazie al pronto intervento dell’Organizzazione che mi stava seguendo nel deposito del marchio, e grazie all’opera del mio legale, tale richiesta fraudolenta veniva scoperta e non presa in considerazione. Per tale fatto è stata presentata regolare denuncia in data 10 aprile 2020.

In altra occasione, ottobre 2020 sempre il Marzaduri, scriveva a Register, server che seguiva il mio sito, e spacciandosi per il sottoscritto, e con una mail falsa, riferiva di un avvenuto accordo tra lui ed il sottoscritto, (mai avvenuto) grazie al quale il mio sito doveva essere reindirizzato sul suo sito https:/studioesotericocornelio, e l’hosting del mio sito ismaell.net, cancellato definitivamente.

In questo caso Register mi informava che potevo dare corso autonomamente alla procedura così permettendomi di scoprire le intenzioni del Marzaduri, soggetto che è solito falsificare documenti e ottenere attestazioni fornendo false informazioni sul proprio conto. Basti ricordare che ha falsificato documenti della Procura di Rimini, Sentenze del Tribunale di Parma (tutti fatti documentati e segnalati alle rispettive Procure) ha ottenuto dal Ministero della Salute dove un “attestato di onorabilità” poi disconosciuto dal Ministero stesso a seguito di indagini della P.G.

Il querelato si spaccia per psicologo ed ipnotista senza alcun titolo ed esercita abusivamente tali professioni con grande pericolo per la salute pubblica. Esibisce una falsa laurea dell’Università di Bogotà invero mai conseguita, vive fittiziamente in quel di Malta dove ha preso la residenza, ma di fatto è in Italia 12 mesi l’anni per seguire le sue varie attività sia di mago che di psicologo con tanto di pubblicità in rete.

Ritiene lo scrivente che le continue condotte illecite perpetrate dal Marzaduri in danno dello scrivente integrino senza dubbio alcuno il reato di cui all’art. 612 bis c.p. essendo palese la persecuzione che lo stesso ha posto in essere nei confronti della mia persona.

PQM

presenta formale atto di denuncia e querela nei confronti di MARZADURI MARCO ROBERTO MARIA, e/o terzi soggetti per il reato di cui all’art. 494 c.p. e 612 bis c.p. e/o per le altre ipotesi di reato che la S.V. riscontrasse nella condotta sopra descritta.

Se sei alla ricerca di nuovi documenti su esperienze o inchieste sullo Studio Esoterico Cornelio, queste pagine poterebbero soddisfare la tua curiosità.

Meglio informarsi prima che piangere poi