STUDIO ESOTERICO CORNELIO – MARCO MARZADURI LEGAMENTI D’AMORE – LA CIFRA ESCA…. COME SPILLARE QUATTRINI ALLA POVERA GENTE

“A va bene, ho capito tutto…accontentiamoci all’inizio anche di poco….perchè ti spiego, cosa che già ti dissi: una cifra esca è sempre buona….anche se si parla di una cifra esca di 50,00 – 100,00 euro …poi al 99% paga ancora….perchè già ti ha dato fiducia…ti ricordo che più soldi il cliente ti ha dato, più te ne darà perchè più potere detieni perchè non vuole perdere tutto…..quindi, cerchiamo di chiudere l’accordo il prima possibile e ti ricordo che con Paola la cosa è gia stata definita, quindi supervisiona….riguardo altre cose ci sentiamo quando vuoi…un bacio cara….” 

Con queste parole, il falso psicologo e falso operatore esoterico, Marco Marzaduri, titolare dello STUDIO ESOTERICO CORNELIO, truffatore per sua stessa ammissione,  (vedi articolo: Andiamo a fatturare) istruiva una sua “socia”, “collaboratrice” per cercare di coinvolgere il malcapitato  di turno, in modo tale da fargli sborsare più soldi possibile, affinché  poi, la vittima, per timore di perdere quanto versato precedentemente, continuasse a tirar fuori soldi con la speranza di risolvere il suo problema.

Da quanto sopra si vede e si nota la mentalità truffaldina del Marzaduri che cerca di istruire anche i suoi “soci – collaboratori” a perseguire la stessa strada.

Ma come funziona lo studio esoterico Cornelio?? Da testimonianze  e da verifiche, sappiamo che non esiste alcun mago Cornelio, se non il Marzaduri stesso. 

Questo metodo – sistema è stato ideato dal Marzaduri per raggirare le persone. Innanzi tutto si deve sapere che lui non risponde mai al telefono, lo fa fare a sue collaboratrici, le quali fingono di fare da portavoce tra il malcapitato che ha chiamato lo studio e il fantomatico mago, ma in realtà sono loro a gestire la situazione a fare le promesse ed ad incassare il denaro pattuito. Ed il pagamento avviene con ricariche su postepay intestate a volte ai collaboratori stessi del Marzaduri, a volte con bonifici intestati ad attività che nulla hanno a che fare con lo studio esoterico, come ad esempio una società informatica di Milano, altre volte ancora con metodi di pagamento che mirano ad occultare e non lasciare traccia di quanto avvenuto. Sarebbe interessante da parte di qualcuno andare a verificare a chi vanno i soldi che gli sventurati che si affidano alla Studio esoterico Cornelio sborsano convinti di rivolgersi a qualcuno di competente che tutto è tranne che tale.

Ai suoi collaboratori poi il falso mago Cornelio, da una percentuale del ricavato o un fisso in base al fatturato, come lo chiama lui.

Una rete creata con il  fine di truffare la gente. Non c’è traccia di buona fede, ma solo la volontà di truffare ” la feccia dei clienti” come usa chiamare il Marzaduri coloro che si rivolgono al suo studio, alla sua organizzazione o ai suoi collaboratori. Se qualcuno volesse aiutarmi a smascherare questo truffatore, garantisco che non uscirà mai fuori il suo nome, ma aiuterebbe sicuramente altre persone a non cadere nella rete di questo spregiudicato soggetto. Non chiedo de c’è stato o meno risultato (cosa che do evidentemente per scontato quando ci si rivolge a persone di questo tipo) ma chiedo di riferire, con assoluta garanzia di anonimato, come si sono svolti i fatti, come e a chi sono state versate le somme di denaro, se vi sono stati ricatti o minacce per ottenere ulteriori pagamenti, con chi hanno avuto contatti ecc… 

Chiedo questo perché ho avuto modo di verificare che qualche persona che non voleva più pagare o rifiutava alcune proposte venisse pure minacciata di vedersi pubblicata on line tutta la sua storia con pubblicazione di nomi, registrazioni, corrispondenza ecc.. cosa che peraltro per qualche sventurato cliente si è pure verificata. 

Il mio indirizzo di posta è sempre lo stesso ismaell@ismaell.net

Sappiate che non aiuterete me, ma altre persone come voi che credono nella Magia e nell’Esoterismo e che vorrebbero far un po’ di pulizia in questo mondo sempre più marcio e degenerato.