Scoperta altra bugia di Marco Marzaduri

Esperienza personale con mago Cornelio – testimonianza

Opinioni – Recensioni – Testimonianze – Esperienze – Inchiesta – Accertamenti – Analisi

Nei vari siti e social, in cui il falso psicologo Marco Marzaduri, nonché sedicente mago/stregone/guaritore dello studio esoterico Cornelio, pubblicizza la sua immagine e rende note le sue esaltanti vicissitudini, è solito pubblicare innumerevoli denunce, fatte a destra ed a manca, per dimostrare la sua forza e la sua giustezza.

Tra le tante denunce che mette in rete, e che gli interessati farebbero bene a controllare se davvero le ha presentate, ce n’è una fatta ad Ismaell presso la Procura della Repubblica di Udine in data 15 aprile 2020, firmata digitalmente “Marco Roberto Maria Marzaduri psicologo” ma priva di timbro attestante l’avvenuto deposito presso detto Ufficio.

Quello che mi ha fatto insospettire è stata proprio la parola “psicologo”, qualifica che il Marzaduri non possiede in quanto non si è in realtà mai laureato in psicologia (sembrerebbe abbia soltanto il diploma di terza media).

Nella denuncia-querela fatta contro il sottoscritto, Diego Collavino Brusutti, il Marzaduri accusa Ismaell di usare abusivamente tale nome (ISMAELL) e lo denuncia per tentata estorsione e diffamazione, affermando, tra l’altro, che il marchio in attesa di registrazione “ISMAELL” è di proprietà della Cornelio LTD.

La esilarante e patologica denuncia, fatta di esaltazione e pretese senza alcun fondamento, riferisce di numerosi post pubblicati da Ismaell, dal contenuto profondamente oltraggioso, diffamatorio e calunnioso (cosa anche questa completamente falsa). Inoltre il Marzaduri denuncia un’altra cosa assolutamente non vera, ovvero che Ismaell lo avrebbe minacciato di diffamarlo in rete se non gli avesse concesso i marchi “Ismaell” e “legamenti d’amore” che, a suo dire, sarebbero suoi. L’operare di ISMAELL, secondo i farneticanti pensieri del Marzaduri, denigrerebbero il “suo buon nome” e la Cornelio LTD, che ne detengono la proprietà.

Per quanto si legge nella denuncia il Marzaduri allegherebbe:

1. perizia legale forense a prova delle diffamazioni

2. attestato di legamenti d’amore

3. attestato di Ismaell

4. visura camerale della Cornelio LTD

5. carta d’identità del Marzaduri

TUTTO QUELLO CHE AVETE LETTO SOPRA RIGUARDO A TALE DENUNCIA FATTA DAL MARZADURI ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI UDINE E’ UNA MACROSCOPICA BUFALA !!!!! FALSA E’ LA DENUNCIA FALSO E’ QUANTO IVI CONTENTO !

LA DENUNCIA – divulgata NEL SUO SITO E IN fACEBOOK – NON E’ MAI STATA PRESENTATA PRESSO LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI UDINE

Insomma anche quest’iniziativa del Marzaduri è un bluff, come ogni sua iniziativa al solito, come tutto il resto di quello che fa questo personaggio.

Tutto falso, tutto non vero, tutto fumo per cercare di danneggiare Ismaell, tecnica questa che d’altronde il Marzaduri ha usato con molte altre persone…..

Peccato che con Ismaell questa tecnica non funzioni, perchè Ismaell è abituato ad andare in fondo alle questioni. E con lui, con il Marzaduri, più che con altri.

Se sei alla ricerca di nuovi documenti su esperienze o inchieste su Marco Marzaduri e lo Studio Esoterico Cornelio, queste pagine poterebbero soddisfare la tua curiosità.

Meglio informarsi prima che piangere poi